Volontariato alla IAC

La IAC è una organizzazione senza fini di lucro costituita da persone che condividono un progetto di gruppo teso a promuovere e sviluppare lo studio e la ricerca della coscienza secondo il paradigma multidimensionale coscienziologico, nonché i benefici della loro conoscenza.

Queste persone mantengono, con impegno pratico e fattivo, in modo volontario e gratuito, il funzionamento della IAC e la realizzazione delle sue opere e progetti. Volontari sono anche gli insegnanti e i coordinatori.

Il volontario ha un vincolo coscienziale con l’organizzazione invece che impiegatizio, che si ha quando le idee e gli interessi culturali prevalgono sugli interessi monetari.

Lo scambio, la restituzione del dare avviene sul piano esperienziale.

Il volontario DA tempo, competenza, energia, e sostegno e in questo processo OTTIENE nuove competenze, esperienza, realizzazione di sé, un contesto collaborativo ed internazionale, in una convergenza dei propri interessi con quelli di altri simili.

Il volontariato nasce dall’amicizia alle idee, ai progetti, allo studio della Coscienziologia e Proieziologia e alla IAC. Dall’amicizia e nell’amicizia si costruiscono intese  e convergenze di impegno che portano avanti le iniziative.

Prima di volontario diventa amico IAC!  L’amico supporta, aiuta, sostiene: comincia a dare il tuo supporto, nella tua pagina facebook, nei tuoi social media, creando un tam tam positivo e costruttivo.

Come in ogni altra realtà associativa, tuttavia, la IAC non ha obblighi ad accettare la candidatura di volontariato e si riserva il diritto di rifiutarla a suo insindacabile giudizio, prevedendo tra l’altro un colloquio orientativo e  conoscitivo.