Se non riesce a visualizzare questa e-mail, clicchi qui per vederla sul suo browser.
IAC
Trovaci in Facebook Seguici su Twitter Canale YouTube IAC

IAC ITALIA

DOMENICA, 30 DICEMBRE 2012
La tua evoluzione è la nostra priorità

"Insisti, non desistere dalle buone imprese. Se l'obiettivo è costruttivo e i tuoi mezzi sono onesti circa i diritti delle coscienze, non desistere facilmente in ciò che stai producendo. Vai avanti, con fermezza. Quello che cerchiamo, incontriamo."

Waldo Vieira

La realtà di convivenza in un Pianeta con così diversi livelli di cosmoetica e lucidità tra gli individui, produce difficoltà, lotte, crisi quotidiane singole e collettive nel cui mare magnum ciascuno deve realizzare la propria programmazione esistenziale.

Non è facile. Per nessuno. Per alcuni anche più difficile.

Tuttavia, si può fare. Esperienza dopo esperienza, vita dopo vita, la coscienza apprende a raggiungere le proprie mete evolutive con gli strumenti e gli spazi che le varie società ed epoche gli concedono e, facendovi parte, contribuisce a costruire epoche migliori.

Non esiste fallimento sul piano evolutivo e coscienziale, se sappiamo trasformare le crisi in apprendimento.

La crisi collettiva (socio-economica) che stiamo vivendo ha inevitabili ripercussioni su tutti noi, non solo sul piano materiale ma anche emotivo, energetico-extrafisico. Non solo, ha anche ripercussioni sulle nostre priorità.

Se per qualcuno può esser l´occasione di cambiare i valori in positivo, passando da scelte di vita più materialistiche alla scoperta che la materia è effimera e ciò che avremo in eredità è solo il nostro patrimonio coscienziale, per altri può essere diventato molto difficile priorizzare uno spazio, un momento per sé quando deve lottare per la sopravvivenza quotidiana.

Ognuno ha la sua storia, il suo momento e le sue sfide.

Una cosa però ci accomuna: la spinta ad andare avanti, a trasformare le difficoltà in opportunità, a non toglierci il diritto di sognare e di pensare in grande!!!

I nostri pensieri, sentimenti, energie, se non sono sufficienti per spostare un Pianeta intero, possono però aiutarci a mantenerci in contatto con noi stessi e le nostre ispirazioni. Non permettiamo alla crisi di sequestrare i nostri migliori pensieri, sentimenti ed energie, bensì usiamoli per andare in controtendenza cercando così di assistere pensenicamente ed energeticamente questo Pianeta e i suoi abitanti nelle sue difficoltà.

Il momento che stiamo attraversando sfida la coscienza a diventare più flessibile, più essenziale, a riconoscere cosa sta cercando veramente e cosa è un fardello di troppo, a scoprire che esistono gli altri che possiamo aiutare ma che ci possono anche aiutare. Come ogni sfida ha le sue incognite che scopriremo man mano.

Cosa non è più necessario? Cosa è essenziale e irrinunciabile? Vi invitiamo, però, ad allargare gli orizzonti, non si parla solo di beni materiali ma anche di tratti della coscienza: posture, atteggiamenti, situazioni di vita, modi di pensare e ragionare. Cosa si può rinnovare? Cosa si può riciclare? Cosa si deve abbandonare?

Ciascuno di noi è solo, di fronte alla cosmoetica, in questa scelta intima, personale.

L´Augurio che facciamo a tutti è di scoprire sempre di più che siamo coscienze multidimensionali e che questa vita è una scuola che può insegnarci molto anche nei momenti più duri.

IAC Italia
Team

 

La IAC ha organizzato il 3º Premio Globale per contributi scientifici allo studio conscienziologico.

Clica qui per più dettagli:
English | Español | Português

IAC Scientific Contribution Award

---

Interessato ai corsi online?

---

Sapere il profilo di conoscenza linguistica delle persone che ci seguono ci aiuta ad organizzare una migliore offerta di prossimi eventi, sia presenziali che online.

Se non l'hai ancora fatto, partecipa alla nostra Survey qui:

Interessato ai corsi online?

---

 

Contatti IAC Italia: +39 377 414 0100 | +39 389 045 5090 | milano@iacworld.org | twitter @iacitalia

IAC - Academia Internacional de la Conciencia

L’Accademia Internazionale della Coscienza (IAC) è una organizzazione senza fini di lucro dedicata all’investigazione scientifica della natura umana (coscienza), con speciale enfasi sull’esperienza fuori dal corpo, autodominio delle energie vitali e altre manifestazioni multidimensionali. Tutte le informazioni presentate dalla IAC sono basate su principi scientifici e anni di investigazione e di esperienze.

© 2000 - 2012 IAC Accademia Internazionale della Coscienza. Tutti i diritti riservati.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Stiamo inviando questo messaggio a quelle persone che lo hanno richiesto. Ai sensi del D.lvo 30.06.2003 n. 196 art.13 se non desidera ricevere in futuro il nostro informativo o considera di averlo ricevuto per errore, è sufficiente rispondere con una mail a milano@iacworld.org con oggetto: desidero essere cancellato dai vostri indirizzari.